Grande Corso di Fotografia 2016

locandina_2016-2Gentili soci e amici.
Sono trascorsi due anni dall’ultimo corso base di fotografia di Imagorà. Siamo infatti convinti che l’organizzazione di un corso sia un momento importante di crescita e di confronto e debba essere sorretto da un reale intento di scambio reciproco, piuttosto che da esigenze di massimizzazione dei profitti.
Tutti i nostri corsi sono stati caratterizzati da grande successo, aumentato costantemente ad ogni nuova edizione e siamo oggi pronti a lanciarci, insieme a voi, in questa nuova importante sfida.
L’Associazione Fotografica Culturale Imagorà è lieta di presentare il nuovo Grande Corso di Fotografia edizione 2016, che inizierà giorno 13 febbraio p.v.!

La precedente edizione del corso è stata un successo straordinario: 25 iscritti hanno riempito l’aula, dimostrando interesse e partecipazione e contribuendo a creare un clima sereno, ma anche una grande amicizia.

IMPORTANTI NOVITA’ PER L’EDIZIONE 2016
Rispetto alle edizioni del passato, quest’anno il corso presenterà alcune importanti novità, a cominiciare dalla Sede del Corso, che questa edizione si svolgerà a Bagnara Calabra, presso la sede della Società Operaia, in Via Antonio De Leo.
Imagorà è ormai un’Associazione matura, presente sul territorio da cinque anni e, grazie alle numerose iniziative di cui è stata promotrice, è conosciuta in tutto il territorio provinciale. Per questa ragione riteniamo che sia giunto il momento di uscire dai confini Palmesi, presentando la nostra offerta didattica anche in altri contesti.
Grazie alla collaborazione di alcuni soci, abbiamo scelto il Comune di Bagnara come prima sede fuori porta, che ospiterà l’edizione 2016 del Grande Corso di Fotografia di Imagorà.
Bagnara, infatti, ha sempre dimostrato grande interesse per la fotografia, grazie anche all’Associazione “Alba di Ceramida“, che per tre anni ha organizzato con grande successo un importante concorso fotografico. Bagnara, inoltre non è distante da Palmi ed facilmente raggiungibile anche dai vicini paesi di Scilla, Villa San Giovanni e Reggio Calabria e crediamo che sia la sede perfetta per portare i corsi di Imagorà fuori da Palmi.
Un’altra novità riguarda l’impianto delle lezioni.
Il corso partirà sempre dalle basi, allo scopo di fornire a tutti i frequentanti gli strumenti necessari per conoscere e gestire la luce. Pur trattando compiutamente di tutti i rudimenti della fotografia, dedicando loro il giusto peso esplicativo, non possiamo definirlo un semplice corso “base”.
L’esperienza maturata nel corso delle edizioni precedenti, ci consente oggi di individuare con precisione le migliori strategie didattiche, per rendere più comprensibile il primo approccio al mondo della fotografia. Per questa ragione sarà dedicato molto più tempo alla parte pratica, con esperimenti di ripresa direttamente in aula. La tecnologia digitale, infatti, ci consente di avere immediato accesso ai risultati, e potremo sperimentare insieme i vari parametri di ripresa e il loro effetto sul risultato finale.
Una fotocamera sarà predisposta per scaricare immediatamente i file su un notebook e le fotografie saranno osservate e analizzate insieme.

Frequentare un corso di fotografia, di qualunque livello, consente di facilitare l’apprendimento della tecnica. Se è vero, infatti, che la fotografia è una forma d’arte è anche vero che per potersi esprimere artisticamente è necessario possedere la totale padronanza dei mezzi tecnici che la caratterizzano. Per superare un limite o infrangere una regola è necessario, anzitutto, rendersi conto della sua esistenza.

CONTENUTI E DURATA
Il corso prevede 13 lezioni complessive, che si terranno il sabato pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 18.30. Come già accennato già durante le lezioni si dedicherà molto spazio alla parte pratica. Tuttavia, per rendere ancora più unica la vostra esperienza in questo corso, saranno concordate le date di una o due uscite pratiche di gruppo, da effettuarsi di DOMENICA.

Il corso è organizzato in modo tale da fornirvi tutte le nozioni tecniche di base, ma anche le nozioni più avanzate; il tutto in un arco di tempo che consenta, da un lato, l’assimilazione dei concetti, dall’altro lato, la possibilità di effettuare prove personali per mettere in pratica quanto appreso.

Daremo la dovuta importanza anche al lato comunicativo della fotografia, atteso che essa è prima di tutto un linguaggio. In tal senso saranno curati gli aspetti della composizione e della narrazione per immagini, fornendo gli strumenti per affinare la propria capacità critica e per delineare un proprio stile.

Di seguito riportiamo le principali tematiche che saranno trattate in ordine cronologico (gli argomenti non coincidono con le lezioni)

1) Presentazione del corso e sguardo d’insieme
2) Luce e colore: interpretazione e gestione
3) La fotocamera
4) Le ottiche
5) Il corredo
6) La fotografia con il flash
7) La composizione (con riferimento a diversi generi fotografici)
8) Approfondimento dei macro-generi fotografici del PAESAGGIO, del RITRATTO
9) Approfondimento sulla fotografia notturna
10) Il racconto per immagini
11) Lettura delle immagini
12) Workflow: dallo scatto alla stampa
13) Post-produzione: etica e necessità

DOCENTE
Il corso sarà tenuto personalmente da Giancarlo Parisi, Presidente e fondatore di Imagorà.
Giancarlo si occupa di fotografia da sedici anni, ha curato personalmente la maggior parte delle attività didattiche di Imagorà ed ha una grande esperienza comunicativa.
Nel gennaio 2015 ha pubblicato “Processo alle Fotografie – Realtà e Postproduzione, una battaglia senza fine“, edito dalla Casa Editrice Leonida, nel quale analizza il problema della veridicità delle immagini fotografiche.
Il libro è stato presentato a Palmi, Reggio Calabria e Vibo Valentia, in occasione del prestigioso Tropea Festival. Ma anche a Milano, Crema e Lodi, grazie alla collaborazione di Sandro Iovine, che ha curato la prefazione del saggio.
Attualmente Giancarlo sta lavorando ad un importante progetto editoriale sull’Aspromonte, che dovrebbe vedere la luce a fine 2016.

QUOTA DI ISCRIZIONE
Gli obiettivi che ci siamo proposti per questa edizione sono gravosi e le risorse da impiegare notevoli. Ciononostante, con un notevole sforzo organizzativo, abbiamo deciso di limitare la quota di iscrizione alla somma di € 140,00 a persona (meno di 11 euro a lezione!).
Sul punto vogliamo ricordare a tutti che l’attività di Imagorà è interamente autofinanziata e che gli introiti derivanti dalle attività a pagamento (come questo corso) non costituiscono un utile ripartibile tra i soci ma confluiscono direttamente nelle casse dell’Associazione, che li utilizzerà per la realizzazione di ulteriori progetti.

AL TERMINE DEL CORSO SARA’ RILASCIATO REGOLARE ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE.

Sono previste le seguenti agevolazioni:

  1. Soci ordinari di Imagorà usufruiranno di uno sconto del 12,5% sulla quota di iscrizione;
  2. I Soci sostenitori usufruiranno di uno sconto del 25% sulla quota di iscrizione

Le iscrizioni sono aperte fino a Lunedì 8 febbraio 2016, previa compilazione del Modulo di iscrizione.
Il modulo va scaricato, compilato in ogni sua parte e rispedito all’Amministrazione di Imagorà all’indirizzo amministrazione@imagora.it, unitamente alla ricevuta di versamento della quota associativa.
Il versamento può essere comodamente effettuato tramite bollettino postale, al seguente n° di C/C postale: 001017942283.
In alternativa è possibile effettuare un bonifico, intestato all’Associazione Fotografica Culturale Imagorà: IBAN: IT 81 B 07601 16300 001017942283

In alternativa, in presenza di particolari esigenze, contattare l’Amministrazione al numero 380-19 62 348 per concordare tempi e modi di consegna del modulo e della quota di iscrizione.

Non perdere questa occasione e iscriviti subito!

Per ogni altra informazione vi invitiamo a contattare direttamente l’amministrazione.
Vi aspettiamo numerosi!

Lascia un commento